Quanto è difficile il tedesco?

Posted on 13 June, 2018

Ad essere onesti, la lingua tedesca può essere complicata. La diversità dei casi, i vari generi delle parole o semplicemente la lunghezza delle frasi e le parole composte rappresentano alcune delle principali preoccupazioni per chi studia questa lingua. Niente paura, c’è una buona notizia: è possibile riuscirci! Qui puoi trovare alcuni aspetti che a volte rendono difficile imparare il tedesco.

Casi e generi

Il caso di una parola decide spesso la sua funzione in una frase. Il tedesco si compone di 4 casi – molti meno del latino! Di conseguenza se le persone possono studiare latino, possono anche farcela con il tedesco.

Anche la situazione dei generi risulta complicata: “l’uomo” è maschile, “la donna” è femminile e “il bambino” è neutro – fin qui ci siamo. Il problema è: perchè “il sole” è femminile (die Sonne) e “la luna” (der Mond) è maschile? Qui è richiesto un po’ di esercizio in più.

I tedeschi amano i composti

Quasi tutti gli studenti finiscono per imbattersi in particolarità del tedesco che non esistono in molte altre lingue: è molto comune, ad esempio, collegare dei sostantivi tra loro in modo da formare una nuova, lunga parola a cui dare un significato più specifico.

Nel caso della parola “Donaudampfschifffahrtskapitänsmützenschild” si potrebbe pensare che si stia esagerando, è vero. Ma “Verkehrsumgehungsschild” (…), “der Haustürschlüssel” (la chiave della porta di casa) o anche solo “der Kleiderbügel” (la gruccia) sono parte del linguaggio quotidiano. Queste parole sono spesso difficili da decifare all’ inizio, ma è solo questione di tempo!

Come mi riferisco a un tempo passato?

La lingua tedesca ha molti passati, ovvero: il perfetto, l’ imperfetto e il Plusquamperfekt (trapassato prossimo). Differiscono tra di loro nel comunicare quando esattamente si sono verificati gli eventi, quale di essi si vuole segnalare o in quale sequenza temporale. Le forme devono essere sempre costruite con la persona adatta ed ovviamente ci sono molte regole ed eccezioni per poterlo fare. Non c’è nulla di cui preoccuparsi, anche questo aspetto può essere dominato con un po’ di esercizio!

La posizione dei verbi nelle frasi

So wird aus “Ich habe gesagt”: “Ich habe dir das doch vorher schon gesagt”. Oder aus “Sie hat geöffnet”: “Sie hat mit dem Paket in der Hand, das sie gerade vom Boden aufgenommen hatte, als das Telefon klingelte, die Tür geöffnet.” Sfortunatamente il tedesco ha l’ abitudine di separare i suoi verbi, quando questi si compongono di più parole. . Perciò a volte bisogna cercare il verbo in diversi punti della frase. Nella lettura può essere difficile ed è necessario prendersi del tempo, mentre nella conversazione orale con un po’ di abitudine si superano le difficoltà iniziali.

Diverse lingue all’interno di una stessa lingua? Dialetti e vari regionalismi

Molti studenti di tedesco trovano difficile che le lettere e le corrispettive sequenze sonore suonino spesso diverse dalla propria madrelingua. Ma non è tutto: spesso si impara la lingua standard ma in realtà non sempre viene usata. In tutta la Germania – e naturalmente anche nei paesi tedescofoni – ci sono diverse regioni che parlano il proprio dialetto che spesso differiscono notevolmente dalla lingua standard. Una pronuncia diversa, regionalismi o altre abitudini linguistiche potrebbero confonderti. Consiglio: inizia ad allenarti ascoltando il modo di parlare utilizzato nel posto in cui vivi. Impara la lingua standard e poi, con il tempo, riuscirai a cogliere le peculiarità dei vari dialetti.