È vero che non ci sono tasse universitarie in Germania?

Posted on 13 June, 2018

Le tasse universitarie rappresentano per i nuovi studenti un criterio determinante nella scelta di un’università o di una sede universitaria. È importante realizzare preventivamente un piano di finanziamento dei propri studi. In principio è bene differenziare in Germania le università o corsi di qualificazione professionale statali e le università private.

Tasse universitarie nelle università pubbliche

La determinazione di eventuali costi per le università pubbliche dipende di solito dal rispettivo stato federale, uno dei 16 presenti in Germania. Di regola non ci sono rialzi stabiliti dalle università pubbliche. Eccezioni esistono in alcuni stati tedeschi per studenti a lungo termine. Se si supera il periodo di studi previsto e si necessita di maggiore tempo rispetto a quanto richiesto dal regolamento di studio, possono essere applicate tasse universitarie. Queste possono ammontare o superare i 500 euro per ogni semestre oltre il normale periodo di studio. Tuttavia, alcune università applicano un cosiddetto contributo sociale, che a volte può ammontare a diverse centinaia di euro a semestre. Tale importo comprende una quota di amministrazione (tassa di immatricolazione e tassa di iscrizione), ma anche un contributo sociale per l’opera universitaria, che va a beneficio di mensa, bar, dormitorio e dei singoli centri di consulenza. Anche l’AStA, ovvero il comitato generale degli studenti, che raggruppa e rappresenta gli studenti dell’università, riceve una quota. Con questo denaro viene molto spesso finanziato anche il biglietto, che consente agli studenti di utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici. È indispensabile quindi informarsi prima dell’inizio del corso presso le relative università, per sapere quali sono esattamente le spese da affrontare.

Tasse universitarie nelle università private

Le università private richiedono di regola il pagamento di una retta, sia che si tratti di un corso di laurea di primo livello, una specialistica o un dottorato. Queste sono in genere da saldare prima dell‘inizio del semestre. L’ammontare della tassa universitaria può variare. In media, un corso di laurea presso un’università privata costa circa 520 euro al mese.